martedì 12 aprile 2011

Torta Ricotta e Pere ricetta

Vi presentiamo oggi un dolce portato alla ribalta dal grande pasticcere campano Salvatore De Riso durante i suoi interventi nella trasmissione di Antonella Clerici "La prova del cuoco"... stiamo parlando della famosissima Ricotta e pere.. vi diamo una ricetta gustosissima adattata per chi vuole farla a casa.

Le dosi sono per una decina di persone perché vi darà un torta di un diametro di circa 20-23 cm per un peso di circa 1,400 kg, ovviamente per chi vuole variare le dimensioni con una semplice proporzione si possono ottenere le dosi desiderate.
pere

Ingredienti per il biscotto
70 gr di nocciole o mandorle 
105 gr di burro
1 cucchiaio di cacao amaro
250 gr di farina
2 tuorli d'uova
1/2 bicchierino di liquore Strega
100 gr di zucchero

Ingredienti per il ripieno
500 ml di panna
400 gr di Ricotta freschissima
200 gr di zucchero
3 pere


liquore Strega
Preparazione
Tritare abbastanza finemente le nocciole o mandorle a seconda dei gusti o della disponibilità. Preparare un impasto con la farina, le nocciole o mandorle tritate, il cucchiaio di cacao amaro, il 1/2 bicchierino di strega, i 2 tuorli d'uova, i 100 gr di zucchero e i 105 gr di burro che nel frattempo abbiamo messo fuori dal frigo per una decina di minuti per farli stare ad una temperatura di circa 20°. Amalgamiamo quanto più possibile l'impasto senza aggiungere acqua o quant'altro, lo dividiamo in due impasti più piccoli della stessa grandezza.
Prendiamo due contenitori da forno rotondi dello stesso diametro, vanno bene per le dosi presentate grandezze da 20 a 23 cm. Tagliamo due fogli di carta da forno, le mettiamo sul tavolo e sopra con l'aiuto del mattarello andiamo a stendere le due palle di impasto dandogli una forma tonda più meno della misura dei nostri recipienti.
Prendiamo i fogli con sopra gli impasti e li adagiamo nei recipienti ed aiutandoci con il coltello e con le mani tagliamo la pasta in eccesso. Poi inforniamo a 180° per un tempo che va da 8 a 10 minuti, a seconda di come si preferisce il biscotto se più morbido o più croccante. Ovviamente il forno al momento dell'inserimento dell'impasto doveva essere già a temperatura.
Prendiamo le pere, le sbucciamo e le tagliamo a dadini. Poi le facciamo caramellare con un pò di acqua e zucchero. Poi le mettiamo a sgocciolare e raffreddare.
In un recipiente di plastica, prepariamo il ripieno. Montiamo la panna e poi aggiungiamo la ricotta e lo zucchero. Con il battitore facciamo in modo che tutti si amalgami bene stando bene attenti che lo zucchero non si senta più a granelli. Aggiungiamo le pere, giriamo con un cucchiaio per una trentina di secondi.
Su un vassoio ovviamente circolare con diametro superiore a 23 cm adagiamo il primo disco di biscotto, poi sopra il ripieno e chiudiamo con l'altro disco. Lavorando con un coltello cerchiamo di renderlo esteticamente perfetto. Lo teniamo in frigo almeno per 4-5 ore poi lo spolveriamo con zucchero a velo e voilà il gioco è fatto, più difficile a dirsi che a farsi, ve lo assicuro...

Origine Ricetta: Campania
Difficoltà: 5/10

0 commenti:

Posta un commento