giovedì 14 aprile 2011

Antipasti della cucina romana : i Calascioni


Ecco un altro piatto tipico della grande arte culinaria romana.. un antipasto dai sapori forti e sinceri e soprattutto molto nutriente... si tratta della ricetta dei Calascioni..
Le dosi sono per 4 persone ma con una semplice proporzione si possono facilmente ottenere le quantità desiderate.




Sugna o Strutto

Ingredienti
125 gr di parmigiano grattugiato
65 gr di pecorino grattugiato
1 salsiccia
1 mazzetto di prezzemolo tritato
5 uova e 1 tuorlo
250 gr di farina
1 cucchiaino di sugna
2 cucchiai di olio di oliva extravergine
sale


Pecorino Romano

Preparazione
Mescolate in una terrina il parmigiano, il pecorino e la salsiccia tagliata a pezzetti. Aggiungete il prezzemolo tritato, 3 uova  e mescolate bene per amalgamare il tutto.
Con la farina, 2 uova, la sugna, l'olio e il sale, preparate la pasta e stendetela in una sfoglia sottile, quindi ritagliatevi tanti dischi di circa 6 cm di diametro e mettete al centro di ciascun disco un poco dell'impasto preparato. Richiudete i dischi farciti sovrapponendo altrettanti dischi vuoti e premete i bordi con le punta delle dita per sigillarli.
Spennellate i Calascioni con il tuorlo, mettete in una teglia leggermente unta e cuoceteli nel forno già caldo a 200°C  per 45 minuti. Buon appetito

Origine ricetta: Lazio 
Difficoltà: 4/10

1 commenti:

Cucina romana ha detto...

Una ricetta deliziosa

Posta un commento